Per proteggere il tuo impianto elettrico dai freddi dell’inverno, ci sono alcuni accorgimenti che potresti prendere con l’aiuto di un elettricista per assicurarti che l’impianto elettrico della tua casa sia sicuro. Ecco alcuni suggerimenti

CONTROLLA IL QUADRO ELETTRICO

È sempre meglio far testare il quadro elettrico della tua abitazione prima dell’inverno per individuare eventuali problemi elettrici. In questo modo, se si verifica un’interruzione, sarai protetto. Un elettricista è in grado di testare i diversi interruttori e notare eventuali problemi che potrebbero richiedere delle riparazioni.

Individuare preventivamente i potenziali problemi è l’ideale perché, se non mantenuti, potrebbero danneggiare altri componenti del sistema elettrico.

CONTROLLA I CABLAGGI

Un cablaggio danneggiato può essere molto pericoloso. I fili elettrici sfilacciati infatti rischiano di innescare un incendio o un cortocircuito. Se notate la presenza di prese con ombre annerite, punti bruciati intorno a loro, un odore di bruciato o un ronzio è opportuno contattare un elettricista in quanto questi sono segni evidenti di danneggiamento.

INSTALLA UN DISPOSITIVO DI PROTEZIONE DA SOVRATENSIONI

A seguito di cambiamenti climatici, la tua casa potrebbe essere soggetta ad una improvvisa interruzione di corrente. Ciò non solo può danneggiare i tuoi elettrodomestici collegati alle pareti.  Installando un dispositivo di protezione contro le sovratensioni esso eviterà di creare picchi di elettricità in un solo punto della casa in caso di interruzioni di corrente, salvaguardando gli apparecchi elettronici ed elettrici. Inoltre assicurerà una corretta funzione del quadro elettrico anche in inverno.

Per altri utili suggerimenti non esitate a contattarci!

www.impiantigiannini.it

info@impiantigiannini.it

Tel. 02683575